Connettiti con noi

Ciao, cosa stai cercando?

Centro Studi

Brindisi di fine anno: i trend fotografati da OVSE

Brindisi di fine anno virtuale, questa la realtà dei consumi | Il consumatore cerca “resilienza”, “convenienza” e “speranza”

BRINDISI DI FINE ANNO VIRTUALE, QUESTA LA REALTA’ DEI CONSUMI. IL CONSUMATORE CERCA RESILIENZA, CONVENIENZA, SPERANZA CHE TUTTO FINISCA PRIMA POSSIBILE …MA LE BOLLICINE ITALIANE NON CROLLANO. CAMBIANO SCENARIO, MODI, TEMPI, PIACERE, CONVIVIALITA’, DICE OVSE-CEVES . FURONO 75/76 MIO I TAPPI VOLATI LO SCORSO ANNO, SARANNO 66/67 MILIONI OGGI (-11,8%)

Si chiude il 2020: anno peggiore del trentennio per il vino italiano. Giù spedizioni e distribuzione Horeca, boom e-commerce e digital experience. Gda cardine della resilienza. I “ristori” promessi non arrivano e i danni al mercato del vino di Natale superano già i 150 milioni di euro al consumo.

Fare clic per commento

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Centro Studi

Giampietro Comolli, fondatore di OVSE-Ceves e autorevole voce del panorama del vino italiano ed internazionale, dice la sua sul “mini lockdown” del sistema HoReCa...

Centro Studi

Brindisi o non brindisi per le prossime festività? Ovse sta chiudendo i monitoraggi e la raccolta dei dati. Partenza dalla Francia, forse la più...

Notizie

Occorre un nuovo modello di approccio e di condivisione. Il prezzo di acquisto e al consumo è fondamentale oggi, ma puntiamo sul “valore” dell’etichetta...

Mercati & Consumi

Indagine Nomisma Wine Monitor per i Grandi Marchi sulla ristorazione italiana: l’84% dei ristoratori ritiene importante – in tempo di pandemia – il brand...